scrolla verso il basso
27/11/2018

XV edizione di Corto Dorico: appuntamento dall'1 all'8 Dicembre ad Ancona

Il Corto Dorico giunge alla sua XV edizione e anche quest'anno COOSS è partner di questo grandioso evento che, con il passare del tempo e delle edizioni, si sta sempre più affermando a livello nazionale e internazionale.

 

> Le date da segnare in agenda: 1-8 Dicembre 2018.


> Il luogo: la Mole Vanvitelliana di Ancona.


 

Tema speciale di quest’anno è la Magia. Protagonisti indiscussi di questa edizione sono infatti due “maghi del cinema”: Georges Méliès e Orson Welles a cui saranno offerti tributi, omaggi, rassegne e performance durante tutta la durata del Festival. 

 

 

Per Corto Dorico la Mole di Ancona si trasformerà in un Cinevillaggio. Dall’1 all’8 dicembre un’intera città si unirà per mettere in scena un grande rito con cui celebrare il cinema d’autore e di impegno civile. A condurre il rito, organizzato dall’impresa creativa Nie Wiem, sarà uno dei più grandi cineasti italiani, Daniele Ciprì, di nuovo alla direzione artistica con lo sceneggiatore e produttore Luca Caprara.

 

Al centro della scena ci sarà sempre il cinema breve, dalle origini dell’illusionista Georges Méliès ai nuovi “maghi” dei giorni nostri. Il regista, sceneggiatore e produttore Matteo Rovere (Smetto quando voglio, Veloce come il vento), l’attrice Jasmine Trinca (premiata a Cannes per Fortunata) e il direttore della fotografia Matteo Cocco(Sulla mia pelle), si ritroveranno ad Ancona, come druidi del grande schermo, per incoronare, sabato 8 dicembre, il migliore fra i 271 cortometraggi inviati al concorso da tutto il mondo.

 

Oltre al premio della Giuria sarà assegnato il PREMIO COOSS per il miglior cortometraggio di impegno sociale. 

 

Particolare attenzione sarà, quest'anno, riservata alla formazione giovanile, con il Convegno “Il cinema nelle Marche. Ipotesi di futuro”. Corto Dorico si impegna inoltre a portare il cinema anche nelle carceri, grazie alla collaborazione dell’Ombudsman Garante dei Diritti delle Marche, con una serie di incontri nelle case di reclusione di Villa Fastiggi a Pesaro, Barcaglione e Montacuto di Ancona, e la proiezione dei corti finalisti, a cui i ristretti assegneranno il premio Oltre le mura.
Alle proiezioni, durante tutto il periodo del Festival, si terranno cinecocktail e silent movies, concerti e cinefood: buon cibo e buona musica con i più grandi cocktail e menù del cinema ad accompagnare proiezioni in collaborazione con la Cineteca di Bologna, installazioni, concerti ed eventi speciali.

 

 

Scopri il programma completo su www.cortodorico.it e resta connesso con la nostra Fan Page Facebook per scoprire il vincitore del PREMIO COOSS.

 

 

 

SCARICA IL LIBRETTO DELLA 15° EDIZIONE DEL CORTO DORICO [Ancona 1-8 Dicembre 2018]