scrolla verso il basso
17/11/2013

COOSS partecipa al film "Come il vento"

Il film "Come il vento", girato al Carcere di Monteacuto, è stato presentato fuori concorso al Festival Internazionale del Film di Roma, a metà novembre. La pellicola è liberamente ispirata alla vita di Armida Miserere, la prima donna direttore di carcere morta suicida dieci anni fa, ed è stata girata nella Casa Circondariale di Monteacuto di Ancona, oltre che in alcuni scenari naturali marchigiani, come la Riserva del Conero, la Riserva Naturale Statale Gola del Furlo.

 

Nel cast di questa produzione italo-francese troviamo Valeria Golino, la protagonista, insieme a Filippo Timi, Francesco Scianna, Chiara Caselli, Marcello Mazzarella; il regista è Marco Simon Puccioni

 

Si tratta di un progetto filmico di particolare impegno civile e sociale, caratterizzato da una virtuosa alleanza di soggetti pubblici e privati che hanno sostenuto la realizzazione delle riprese marchigiane. In particolare, è la prima volta che nelle Marche vengono coinvolte sei cooperative sociali nella produzione di un film, a sottolineare l'importanza dei temi trattati e l'impegno nella diffusione dei temi in materia di diritti e giustizia sociale.

Anche noi di COOSS abbiamo fatto la nostra parte!

 

Ecco il TRAILER del film ed ecco anche un servizio registrato in occasione della presentazione di "Come il vento" al Festival Internazionale del Film di Roma. Buona visione!